Dal 4 maggio 2015 è attivo il progetto "Buon samaritano"!

DI COSA SI TRATTA: I ragazzi di Brusaporto che usufruiscono della mensa scolastica e che non consumano le pietanze, contribuiscono al progetto Buon Samaritano donando cibo intonso. Gli alimenti, invece di essere scartati, vengono distribuiti gratuitamente dai volontari del Gruppo Speranza alle famiglie in difficoltà, rispettando le norme igieniche. Il cibo non viene sprecato, ma ridistribuito gratuitamente a chi ne ha bisogno.

PROMOTORI DELL’INIZIATIVA: Gruppo Speranza, in collaborazione con: Comune di Brusaporto, ditta “Sir” (addetta alla gestione della mensa scolastica a Brusaporto), ASL di Bg, insegnanti e genitori delle scuola primaria e secondaria di I grado di Brusaporto. Il progetto, a cui è stato dato il nome di “buon samaritano” sta aiutando molte persone.

 

MOTIVO DELL’INIZIATIVA: il cibo in avanzo e intatto presso la mensa scolastica del paese, invece di essere scartato e gettato via, viene ridistribuito a chi ne ha bisogno. In questo modo si evitano gli sprechi e si aiutano famiglie in difficoltà. 

Leggi la presentazione del progetto della scuola primaria di Brusaporto

 

Intervista a una volontaria del Gruppo Speranza (novembre 2016)

Fonte: ATS Bergamo


 

Gruppo Speranza via Damiano Chiesa 2, 24060 Brusaporto (BG) – Tel. +39 327 54 76 116 – Contatto e-mail – Codice Fiscale: 95198690166